DT coin & Forced Market Cap



DT coin & Forced Market Cap

Sarà il nuovo BITCOIN?

DT coin & Forced Market Cap ,Passione Network ha osservato come un gufo su un albero la nascita e lo sviluppo di questa nuova criptomoneta.

Facciamo un analisi:

Cosa dice l’azienda DT Network a proposito della sua criptomoneta DT Coin???

Riporto parte delle loro dichiarazioni nei pdf pubblici:

” DTLtd, abbreviazione di DT Network Ltd, è una azienda di diritto inglese titolare dei marchi e del progetto di business, fondata da un Italiano che ha scelto Londra come sede, in accordo con i potenziali partner che stanno affiancando lo sviluppo del progetto di Business e che entreranno incompartecipazione nel capitale sociale della società.
Il Team di professionisti al fianco del fondatore, composto da esperti informatici, economisti, avvocati e analisti, è elemento essenziale e imprescindibile dell’intero progetto di business; grazie al lavoro di Equipe, si è potuto verificare, ognuno per le proprie competenze, la sostenibilità, lalegalità non ché l’appeal nel settore configurando un modello economico efficace e di sicura penetrazione nel settore delle virtualcurrencies in cui l’azienda intende operare.”

Be sembra che hanno  che stanno creando una nuova moneda virtuale( anzi già esiste: spendibile-vendibile-scambiabile) ma ne nasce una al giorno e oggi non e’ piu cosi complicato creare criptomonete, la difficoltà sta nell ‘innovare.

Cosa avrà di cosi particolare il DT coin da richiedere equipe di esperti informatici, avvocati…….

poi l’azienda continua dicendo del DT COIN:

“Il DT COIN è tra le primissime monete virtuali al mondo a basare il valore nominale di emissione su un prodotto reale, il diamante…….”

PRIMISSIME……. i conti non tornano , ma prima di creare supposizioni o idee andiamo avanti….

Poi prosegue :

“unendo un bene materiale al concetto di moneta virtuale che in questo caso lo rappresenta.
l’emissione è governata da un algoritmo proprietario che prevede l’emissione massima di un numero determinato e finito di DTCoin; il processo di estrazione è centralizzato in quanto ad ogni DT Coin emesso corrisponde una porzione di diamante che diviene il veicolo grazie al quale il DT Coin è di fatto un bene al portatore commercializzabile e scambiabile.
Il trasferimento da un proprietario all’altro del DT coin è governata dalle stesse tecnologie crittografiche delle ordinarie criptovalute.”

ma e’ virtuale o vera?  O sono dei geni o dei pazzi….. cerchiamo di capire perche se……..

Sempre l’azienda dice parlando del DT coin:

“il valore delle ordinarie criptovalute è determinato solo dalla domanda e dall’offerta sul mercato di scambio e l’intervento dei trader e degli speculatori possono determinare un valore fittizio della moneta con il rischio che questa possa implodere.
Una moneta virtuale rappresentativa di un bene reale, vede il suo prezzo governato dalla distribuzione e diffusione(maggiore è la richiesta maggiore sarà il prezzo di riferimento) e pur conservando le caratteristiche tipiche di utilizzo di una moneta virtuale, il prezzo non potrà mai essere inferiore al valore rappresentativo del prodotto a supporto.
DT Coin è tra le primissime insieme a poche altre ad aver scelto di adottare questo nuovo concetto di moneta virtuale distinguendosi dalle numerosissime criptovalute ordinarie presenti sul mercato.”

Effetticamente ci sono rarissime criptomonete che girano attorno a beni reali, non lo sapevamo ma è cosi.

D’altra parte se non sei BITCOIN ti dive differenziare per emergere in un mercato dove ogni giorno nascono nuove criptovalute nella speranza( remota) di eguagliare il percorso del BITCOIN.

Ma tutto questo a parere soggettivo nostro, non ha nulla di ecezzionale, da poter dire DT coin e’ una delle primissime…

Ma ecco spuntare FMC ( Forced Market Cap) cos’è questa cosa…….

 

FMC ( Forced Market Cap):

“E’ una nuova soluzione di Exchange dedicata alle monete virtuali, il cui studio è iniziato nel 2013. Nel Forced market cap, il prezzo di un coin è “forzato” a crescere grazie alla applicazione di uno speciale algoritmo di gestione della piattaforma. Questo fa si che ogni utente abbia la possibilità di vendere i propri coin contabilizzando un profitto. Il profitto è proporzionale al periodo di possesso del Coin e al momento in cui si decide di venderlo.  Per la sua logica matematica, il prezzo di un coin venduto non potrà mai essere inferiore al prezzo di acquisto; il prezzo infatti può solo salire all’interno di un periodo definito “ciclo”. Quando un ciclo è completato, inizia un nuovo ciclo con un prezzo di avvio superiore. Questo fa si che ogni utente possa vendere i propri coin all’interno di uno stesso ciclo con un piccolo profitto ripetendo l’operazione anche più volte oppure attendere un maggior profitto nel periodo. La piattaforma vuole essere una alternativa al coinmarketcap, dove il prezzo di un coin varia sia in positivo che in negativo poichè determinato dai volumi di acquisto e vendita. Per le sue caratteristiche, possono accedere al Forcedmarketcap, solamente monete virtuali rappresentative di un bene reale, rappresentando una reale evoluzione del concetto di moneta virtuale. Il Forcedmarketcap sarà accessibile al pubblico entro il 2017, dopo 4 anni di test e studio da parte di matematici che ne hanno verificato il corretto funzionamento e messa a punto.

DT Coin è chiamata ad essere la prima moneta virtuale scambiata all’interno della piattaforma con un uso esclusivo per I primi sei mesi.”

 

Tutte belle parole

Promesse etc etc…….. finchè, come annunciato dalla DT Network, il 10 ottobre ha realmente aperto questo innovativo exchange……ma?????

Proviamolo…..  registrazione semplicissima e GRATIS ( mail e psw) bastano 20€  per iniziare, perchè i lotti di acquisto DT coin sono di 20€ e multipli con max 50 lotti alla volta, per la vendita si puo vendere un DT coin fino ad un max di 30(siamo nelle primissime fasi) per poi ripetere l’operazione, questo perche come dichiarato dalla DT Network, , il DT coin vuole essere alla portata di tutti e di semplice utilizzo.

Notiamo che c’è l’indirizzo del nostro wallet per trasferire DT coin e che non ci sono commissioni per le operativita di trading…( sembra fantastico) ….

ma vediamo cosa e’ successo…. abbiamo osato e acquistato 5 lotti( 100€) ,per accreditare gli euro nella piattaforma ci sono diversi processori , ma…. cosa vedo!!!!!!!

…… si possono convertire BITCOIN in DTcoin,e DTcoin in Bitcoin.

Quindi abbiamo poveduto ad acquistare DT coin ad un prezzo medio, e rivenduti ad un prezzo maggiore, ma abbiamo anche acquistato DT coin ad un prezzo maggiore e venduto DT coin ad un prezzo inferiore… ED ABBIAMO COMUNQUE REALIZZATO PROFITTO………

Sembrerebbe che quello dichiarato sia reale.

Considerazioni  personali :

Nonostante la mia perplessità iniziale su questa moneta ” DT COIN ” e imbarazzo nel leggere che una criptomoneta non puo perdere mai il suo valore, mi devo ricredere.

Se continua su questa strada sentiremo molto parlare di questo DT coin e del FMC.

Io quindi ci metto un piede e ben piazzato dentro ,  acquistando DTcoin da minare dalla DT Network, visto che ci sono vantaggi enormi con maggiorazione (minimo 10%) delle monete che si ricevono e prezzo vantaggioso,essendo mantenuto il valore minimo del DT coin di inizio settimana.

Ma non finisce qui:

si ricevono tutte le settimane monete già minate e vendibili nell’exchange, questo ci permette già di vendere DTcoin dalla prima settimana.

Facciamo 2 calcoli. oggi compro  DT coin opzionati( significa che li creano appositamente per me), no li paghero  in base al valore dell’exchage, ma al valore fissato di inizio settimana in DT Network + un extra trà il 10% e il 20% + extra DTcoin ogni settimana già monetizzabili.

Facciamo che il valore fisso sia di 5€ , con 1000€ riceverò circa 230 monete di cui 26 omanggio (  13%), ma le potro portare nel wallet o nel exchange dopo 12/24mesi, per attendere il processo di creazione delle mie monete che inizia dal primo mese per 12 mesi.

Poi inizio a ricevere ogni settimana circa 0,69 DTcoin vendibili subito e 1,9 DTcoin ogni mese sempre vendibili subito ( questo per 12 mesi)

Quindi calcolando che il DTcoin cresce del 0,75% a ciclo e la media e’ da 1 a 4 cicli al giorno……….

Quanto posso farci?

Se nei 12 mesi il valore del DT coin ( che come abbiamo visto e testato) non cala mai ma aumenta progressivamente, il valore potrebbe aggirarsi anche tra i 50 o 100€

conclusione : con le sole monete extra settimanali e mensili  posso monetizzare( meglio però tenerle vista la loro crescita) dai 1300€ ai 3000€ e ho sempre i 230 DTcoin da minare

Nell’attesa dei 12/24 mesi inizio a vendere le mie 230 monete minate( avrò a disposizione le monete nell’exchange in base al volume di mercato) che nel frattempo possono valere anche 10000/20000 euro.

CHE ALTRO AGGIUNGERE……..

sia nata finalmente una criptomoneta ( DT coin) che porterà via il podio a  BITCOIN?? o meglio che questo nuovo exchange ( FMC forced market cap) rivoluzioni tutto il mercato delle criptomonete come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi???

Sarà , ma sapendo che ad oggi ci si aspetta di tutto, e che questa era evolutiva corre sempre piu veloce…. e’ piu attento e furbo chi acquista oggi DT coin o chi sta a Guardare sottovalutando questo fenomeno?

una certezza con soli 20€ possiamo testare il tutto……

non spendere però piu di cio che sei disposto a perdere

 

 

ma fondamentale registrasi gratis sia in DT coin network   che in FMC.

 

 

 

 

link per accedere al’exchange FMC : www.forcedmarketcap.com

link per accedere a DT network
e acquistare DT coin da creare : https://shop.dtcoin.co.uk/registrazione.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *